Alternative alle campagne di marketing pay-per-click su Google Ads

Alternative alle campagne di marketing pay-per-click su Google Ads

La pubblicità pay-per-click (PPC) è un metodo popolare ed efficace per indirizzare il traffico verso un sito Web e generare lead e vendite in modo veloce. Si stabilisce un budget pubblicitario e le campagne iniziano a girare su un grande numero di utenti.

Tuttavia, gli annunci PPC non sono l’unica soluzione nel marketing online e fare affidamento esclusivamente su PPC può limitare il successo dei tuoi sforzi di marketing online. Ecco alcuni motivi:

1 – Copertura limitata: nel caso di Google Ads gli annunci PPC vengono mostrati solo agli utenti che cercano attivamente le parole chiave o le frasi specifiche a cui ti rivolgi. Ciò significa che i tuoi annunci potrebbero non essere visualizzati da utenti che non cercano attivamente i tuoi prodotti o servizi.

2 – Alta concorrenza: il PPC (pay-per-click) può essere un panorama competitivo, specialmente per parole chiave popolari o generiche. Ciò può rendere difficile la visualizzazione dei tuoi annunci e può far aumentare i costi.

3 – Dipendenza dal traffico a pagamento: fare affidamento esclusivamente sulle campagne PPC può rendere la tua attività dipendente dal traffico a pagamento, che può essere volatile e soggetto a modifiche negli algoritmi o nelle politiche pubblicitarie. Ciò può rendere difficile prevedere e sostenere il traffico e le entrate a lungo termine.

4 – Mancanza di visibilità organica: gli annunci PPC non contribuiscono alla visibilità organica del tuo sito web nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). Ciò significa che potresti non posizionarti bene per parole chiave pertinenti o essere visto da utenti che non cercano attivamente i tuoi prodotti o servizi specifici se smetti di pagare le ads.

Per massimizzare il successo dei tuoi sforzi di marketing online, è quindi importante diversificare la tua strategia e incorporare una varietà di tattiche, come il content marketing, il social media marketing, l’email marketing e l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO).

Vediamo le alternative al PPC

Come risparmiare budget pubblicitario nel medio-lungo termine

Varie opzioni per fare pubblicità

Esistono diverse alternative al PPC che possono essere efficaci anche nel marketing online. Ecco alcune opzioni da considerare:

1 – Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO): SEO è il processo di ottimizzazione del tuo sito Web e dei suoi contenuti per posizionarsi bene nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP) per parole chiave pertinenti. Migliorando la visibilità organica del tuo sito web, puoi attirare traffico e contatti più qualificati senza la necessità di pubblicità a pagamento.

2 – Content marketing: il content marketing implica la creazione e la condivisione di contenuti di valore, pertinenti e coerenti con l’obiettivo di attrarre e trattenere un pubblico chiaramente definito. Fornendo informazioni e risorse preziose, puoi fare affezionare a te i tuoi potenziali clienti aumentando la fidelizzazione e l’engagement.

Le piattaforme di social media come Facebook, Instagram, LinkedIn e TikTok offrono una varietà di opzioni che possono aiutarti a raggiungere e coinvolgere il tuo pubblico di destinazione usando i tuoi contenuti. Sfruttando il Content Marketing potrai indirizzare il traffico verso il tuo sito Web e generare più lead e vendite.

4 – Email marketing: l’email marketing prevede l’invio di e-mail mirate e personalizzate a un elenco di clienti o potenziali clienti con l’obiettivo di costruire relazioni e generare conversioni. Inviando e-mail mirate e pertinenti alla tua lista, puoi aumentare il Lifetime Value dei tuoi clienti e ammortizzare più velocememnte il costo di acquisizione contatti delle tue campagne pay-per-click

Incorporando una varietà di tattiche, come SEO, content marketing ed e-mail marketing, nella tua strategia di marketing online, puoi raggiungere un pubblico più ampio, migliorare la tua visibilità organica e costruire una campagna più sostenibile e di successo nel suo complesso.

Cos'è la SEO (Search Engine Optimization) e perchè è la migliore alternativa al pay-per-click

Barra di ricerca in un motore di ricerca

L’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e la pubblicità pay-per-click (PPC) sono entrambi metodi efficaci per indirizzare il traffico verso un sito Web e generare lead e vendite. Tuttavia, ci sono diversi motivi per cui la SEO può essere un’opzione migliore rispetto a PPC per alcune aziende.

La SEO ti offre risultati a lungo termine! Infatti, si concentra sul miglioramento della visibilità organica di un sito Web nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). Ciò significa che i risultati di una campagna SEO possono avere un impatto più duraturo rispetto a quelli di una campagna PPC. Con la SEO, puoi continuare a posizionarti bene per parole chiave pertinenti e attirare traffico qualificato anche dopo aver smesso di investire nella campagna.

Grazie alla SEO il tuo sito potrebbe essere mostrato per primo nei risultati dei motori di ricerca in modo costante e senza costi aggiuntivi a parte il lavoro iniziale di settaggio e ottimizzazione.

Ecco 3 vantaggi della SEO rispetto al PPC:

1 – Costi inferiori: la SEO può essere un’opzione più conveniente rispetto al PPC, soprattutto a lungo termine. Sebbene l’investimento iniziale in una campagna SEO possa essere più elevato, i costi correnti sono generalmente inferiori a quelli di una campagna PPC.

2 – Maggiore credibilità: gli utenti percepiscono i siti Web che si posizionano bene nei risultati di ricerca organici come più credibili e affidabili rispetto ai siti Web che si basano esclusivamente sulla pubblicità a pagamento. Ciò può portare a tassi di conversione più elevati e un migliore ritorno sull’investimento (ROI) per la SEO.

3 – Maggiore controllo: hai un maggiore controllo sul contenuto e sulla struttura del tuo sito Web e sulle parole chiave che scegli come target. Ciò può consentirti di adattare in modo più efficace i tuoi sforzi di marketing al tuo pubblico di destinazione e agli obiettivi aziendali.

Naturalmente, ci sono anche situazioni in cui il PPC può essere un’opzione migliore, come quando un’azienda ha bisogno di indirizzare il traffico immediato o quando si rivolge a parole chiave molto specifiche o competitive. È importante considerare le esigenze e gli obiettivi specifici della tua azienda quando decidi quale approccio è più adatto a te, per scegliere meglio ti consigliamo di fare questa valutazione con degli esperti del settore come noi di Neurovend o qualche altra agenzia di marketing.

Cos'è e come si fa Content Marketing

Content marketing immagine fumetto

Il content marketing è un approccio di marketing strategico che prevede la creazione e la condivisione di contenuti di valore, pertinenti e coerenti con l’obiettivo di attrarre e trattenere un pubblico chiaramente definito.

Prima di iniziare a creare contenuti, è importante definire chiaramente il tuo pubblico di destinazione. Considera fattori come dati demografici, interessi e leve di marketing che potrebbero funzionare sui tuoi potenziali clienti. Questo ti aiuterà a creare contenuti che risuonino con il tuo pubblico e soddisfino le loro esigenze e interessi.

Una volta fatto questo determina i tuoi specifici obiettivi di Content Marketing! Questi potrebbero includere obiettivi come aumentare la consapevolezza del tuo Brand, indirizzare il traffico verso il tuo sito Web e ecommerce, generare lead o aumentare le vendite.

Fondamentale è creare una strategia di content marketing che definisca anche i canali che utilizzerai per distribuire i tuoi contenuti, con che frequenza e il tono e lo stile dei tuoi contenuti.

Ma la cosa più importante è questa!

Concentrati sulla creazione di contenuti di valore e pertinenti che soddisfino le esigenze e gli interessi del tuo pubblico di destinazione. Ciò potrebbe includere post di blog, articoli, infografiche, video, podcast o altri tipi di contenuti. L’importante è che siano utili al tuo potenziale cliente! Non ti aspettare un ritorno immediato, dare per avere è la parola chiave.

Ora che sai quello che conta nel Content Marketing sei pronto per creare una campagna alternativa a quelle PPC che ti aiuti ad attrarre e mantenere un pubblico fedele e a raggiungere i tuoi obiettivi di business risparmiando budget pubblicitario nel medio-lungo termine.

Perchè senza l'Email Marketing stai lasciando soldi sul tavolo

Email marketing

L’email marketing è un metodo prezioso ed efficace per costruire relazioni con i clienti e guidare le conversioni. Ecco alcuni motivi per cui l’email marketing è utile e i vantaggi che può offrire per il Lifetime Value del cliente ossia il totale speso dal cliente durante il suo “periodo di vita” insieme a te:

1 – Personalizzazione: l’email marketing ti consente di inviare messaggi mirati e personalizzati al tuo pubblico in base ai loro interessi, preferenze e comportamenti. Questo può aiutarti a costruire relazioni più solide e aumentare la pertinenza e l’efficacia dei tuoi sforzi di marketing. Occhio però a non mandare mail generiche a tutta la lista!

2 – Convenienza: l’email marketing è generalmente un metodo conveniente per raggiungere e coinvolgere i clienti. Ti consente di raggiungere un vasto pubblico senza i costi elevati associati ai metodi di marketing pay-per-click.

3 – Elevato ritorno sull’investimento (ROI): l’email marketing ha un ROI elevato, con alcuni studi che mostrano un ROI medio del 122%. Ciò significa che per ogni euro speso per l’email marketing, le aziende possono aspettarsi un rendimento medio di €1,22.

4 – Facile da monitorare e misurare: l’email marketing ti consente di monitorare e misurare facilmente il successo delle tue campagne attraverso metriche come tassi di apertura e di clic, conversioni ed entrate. Questo può aiutarti a ottimizzare le tue campagne e a migliorarne l’efficacia.

5 – Migliore Lifetime Value dei clienti: costruendo solide relazioni con i clienti attraverso l’E-mail Marketing, puoi aumentare la loro fedeltà e la loro spesa totale con te. Ciò può comportare acquisti ripetuti, passaparola e quindi maggiori entrate per la tua attività.

Nel complesso, l’email marketing è un metodo utile ed efficace per costruire relazioni con i clienti, guidare le conversioni e migliorare il valore della vita del cliente. Incorporando l’email marketing nella tua strategia di marketing, potrai ammortizzare il costo di acquisizione dei clienti e andare in profitto tramite comunicazioni a costo 0!

Ora che sai tutto sulle alternative alle campagne pay-per-click su Google Ads puoi fare una scelta più ponderata!

Scopri cosa possiamo fare per te…

Neurovend